Motosoccorso Croce bianca in A22

La Croce bianca altoatesina, con fine settimana, avvia un progetto pilota di soccorso in motocicletta. I soccorritori a due ruote interveranno specialmente per code e difficili situazioni di traffico sull'autostrada del Brennero. Per questo motivo anche l'Autostrada del Brennero SpA sostiene il progetto. In questo caso la squadra di motosoccorso può iniziare presto il primo soccorso al paziente e attivare le misure decisive per l'ulteriore intervento - quale la messa in sicurezza dal traffico fino all'eventuale aiuto per l'arrivo dell'elisoccorso. Tutte le moto sono equipaggiate di defibrillatore precoce, di set di respirazione e di diagnosi con il pulsoximetro e con un set amplio per i traumi. Ogni squadra è composta da due moto. "Il servizio viene garantito da volontari della Croce Bianca", sottolinea la presidente della Croce Bianca Barbara Siri. "Si tratta di soccorritori formati con esperienza di intervento e guida di motocicli".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Dolomiti
  2. Nuova Venezia
  3. Corriere delle Alpi
  4. Padova News
  5. alto adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Canazei

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...